Un’entrata precoce nel settore alimentare si tramuta negli anni in una forte passione che lo fa diventare punto di riferimento per la pasticceria artigianale di alto livello, non solo nella sua città, ma anche nella sua amata Calabria. Una passione che lo fa diventare insegnante e giudice in concorsi e premi blasonati. Attraverso formazione e organizzazione di eventi in grado di valorizzare la cultura pasticcera italiana e del territorio, Angelo, grazie al suo impegno, diviene un esempio per la crescita del comparto. Nel ‘74/’75 inizia giovanissimo ad affiancare i due fratelli maggiori nel laboratorio di pasticceria a Reggio Calabria e, dopo una decina d’anni di gavetta e apprendimento, nel 1985 apre nel centro di Reggio il laboratorio di pasticceria “La Mimosa”. Nel 1992 rileva il bar vicino al laboratorio, ampliando e completando l’attività della pasticceria con quella del bar, caffetteria e gelateria. Nel 1995 contribuisce a fondare con un gruppo di pasticcieri del luogo l’APPAR, Associazione Provinciale Pasticcieri Artigiani Reggini, diventandone coordinatore e responsabile per manifestazioni ed eventi. È spesso chiamato come giudice nazionale ed internazionale in concorsi, ai quali continua a partecipare, mettendosi in gioco personalmente e in squadra. Dal 2000 ad oggi fa parte del gruppo direttivo della Conpait, Confederazione Pasticceri Italiani, dei quali è anche vice presidente.